film menu doc menu interviste menu conferenze menu

Olos 2012

2012

Il mondo si sta avvicinando all'incontro con il momento che i Maya definivano "La fine del tempo conosciuto". Il 21 Dicembre 2012 è la data indicata dal Calendario Maya per segnare la fine di questo mondo, almeno per come lo conosciamo, o pensiamo di conoscerlo. Ma chi erano veramente i Maya? Perché dovremmo affidarci alla conoscenza di un popolo esistito più di 5000 anni?

ANTONIO GIACCHETTI (esperto di Civiltà Maya) e FABIO MARCHESI (scienziato) ci aiuteranno a comprendere e ad approfondire gli argomenti, inevitabilmente correlati, al tempo in cui stiamo vivendo. La Terra sta subendo una rapida evoluzione. Le sue vibrazioni aumentano, i suoi poli si stanno spostando e ovunque il clima si sta modificando. Secondo gli studi e le ipotesi di Gregg Braden, i poli potrebbero invertirsi nel 2012.

Le librerie e la rete informatica pullulano di testi che affrontano, da diversi punti di vista, un tema sempre più sentito. Film e documentari ci narrano di prossimi cataclismi. Molti si chiedono: "Cosa ne sarà di noi?", spostando, come sempre, l'attenzione sulla paura. La domanda giusta però è questa: "Cosa significa, o cosa dovrebbe significare questo momento per la razza umana, e per ogni singola nostra esistenza?" Anche un'altro antico popolo ci parla dei nostri tempi, i Sumeri ci narrano di Nibiru, il Pianeta degli Dei, e se i calcoli dei Sumeri sono esatti, Nibiru dovrebbe presto entrare nel nostro sistema solare, portando con sé tutte le risposte.

 

 

 

cerchio

Chi è in linea

Abbiamo 32 visitatori e nessun utente online

Cerca nel sito

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

 

 

 

 

 

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

 

In questo sito utilizziamo i cookie per fini statistici, senza immagazzinare informazioni personali. Continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie.