davide.lau@versoilsole.it

I trucchi per svegliarsi meglio

Continui a svegliarti più stanco di come ti sei addormentato? Al risveglio sei intrattabile, e le giornate cominciano sempre peggio? Un modo per risolvere questo problema è guardare a Oriente: nei monasteri tibetani, le mattine sono fredde e le giornate faticose.

Per allontanare la tentazione di rimanere sotto le coperte, i monaci si sfregano forte le orecchie, premendole verso la testa. Ripetono il movimento venti volte. E’ uno degli esercizi tibetani per superare lo shock da risveglio, una serie di lunghi e reiterati auto-massaggi sulle parti critiche del nostro corpo: gli occhi, la fronte, lo stomaco, il petto. Ma il risveglio può essere addolcito anche senza ricorrere alla disciplina buddista. L’importante è stimolare nel modo giusto i cinque sensi, per farli transitare senza traumi dal riposo alla veglia. (altro…)

Continua a leggere
Chiudi il menu