I Bambini del nuovo tempo

bimbo-Ormai da molti anni si sente parlare di “bambini Indaco” e, a tal proposito, esiste anche una nutrita letteratura oltre a molti “sentito dire”.
Nel percorso psico-spirituale che mi sono ritrovata a percorrere ho avuto modo di incontrare diversi Bambini Indaco, almeno fino a qualche anno fa; da un certo momento in poi, nei bambini con i quali continuavo a venire in contatto ho iniziato a percepire caratteristiche psicologiche e spirituali ben precise e molto diverse dalle caratteristiche che definivano la connotazione “Indaco”.

Con curiosità crescente, ho provato a trovare linee guida delle diverse qualità che differenziavano i nuovi bambini… Dapprima mi sono imbattuta in Bambini Arcobaleno e Fucsia, poi sono arrivati i Cristallo e i Green… Più avanti descriverò le loro caratteristiche per come le ho percepite e le sto percependo.

Aggiungo che oggi è più facile capire la connotazione di un raggio, della vibrazione energetica che hanno scelto di rappresentare in questa incarnazione, perché i bambini che arrivano da alcuni anni vengono con una coscienza di sé più informata e precisa, dimenticano in misura decisamente inferiore delle precedenti generazioni chi sono, da dove vengono e perché e quindi la loro emanazione è più evidente.

Anche tutti noi che siamo nati nei passati decenni abbiamo una nostra precisa, ma riusciamo a rivelarcela e rivelarla solo accrescendo il livello di consapevolezza di noi stessi: oggi, se siamo pronti e se vogliamo, possiamo metterci in contatto con la nostra matrice Indaco, Arcobaleno, Fucsia, Cristallo o Green. Sinceramente non so se tale lunghezza vibratoria cambia o pu? cambiare nel corso della vita….staremo a vedere.

Ultimamente ho “canalizzato” che sono in arrivo i Silver…chissà di quale nuovo innalzamento vibratorio si faranno portatori… Se qualcuno ha già indicazioni a tal proposito e a proposito degli altri raggi, sarebbe utile condividerle.

 

BAMBINI INDACO

I bambini Indaco hanno cominciato a “scendere” intorno ai 25/30 anni fa, ma nulla esclude anche discese anticipate.

Le loro particolarità, come da colore da riferirsi anche alla posizione cromatica dell’energia nel Sistema dei Chakra, erano e sono: profondità ed intuito psicologico, ipersensibilità ed emotività, capacità di vedere e, in generale, percepire “oltre”, possedere energie forti di guarigione.

Di questa lunghezza d’onda hanno per? anche assunto le connotazioni meno piacevoli: eccessivi timori e paure, influenzabilità, difficoltà a difendersi, tendenza all’introversione e, a volte, ad estraniarsi in mondi loro, dove ritengono più facile vivere scollegandosi da chi non pu? capirli ed accettarli per quello che sono. In più, l’eccesso di energia psichica di cui dispongono, pu? rimanere compressa nella loro mente e, se non canalizzata e fatta fluire, pu? avere un ritorno di fiamma causa di tanti disagi che hanno permesso, a volte, l’invenzione di patologie inesistenti e l’uso degli psicofarmaci su bambini di pochi anni.

Disagio degli Indaco, oltre alla grande energia psichica e metapsichica bloccate in un possibile universo di paura e solitudine, è anche il fatto che, essendo arrivati per primi con maggiori e più profonde informazioni, si sono trovati immersi in un mondo inconsapevole e spaventato dalla loro “diversità”.
Questi bimbi riflessivi, che sembrano sempre più maturi della loro età, imbarazzantemente intelligenti ed intuitivi, nonché creativi, risultano piuttosto scomodi e la società cerca di ridurli e controllarli in tutti i modi.

Per capirli ed aiutarli?

DIETA : la qualità del cibo è particolarmente importante per gli Indaco, poiché la grande sensibilità di cui sono dotati investe, anche e soprattutto, il cervello emotivo, l’intestino, e questi soggetti sono molto delicati in tutto il loro apparato digerente. E’ importante che siano sottoposti a test di intolleranze alimentari e che abbiano a disposizione cibo sano e preparato con amore.

ENERGIA : essendo le loro energie spostate in alto, verso i chakra alti, questi soggetti mancano di radicamento, di un sano rapporto con la materia, i soldi, il territorio, la sessualità, ecc… Hanno bisogno di essere ricollegati con la Terra e da essa ricevere sicurezza e nutrimento.

LIBERTA’ EMOTIVA : importante per tutti, ma per gli Indaco in particolare, poter sperimentare tutte le manifestazioni e le intensità delle emozioni, senza controlli, giudizi, critiche, punizioni.

MENTE : devono ricevere molti e diversi stimoli mentali, formarsi loro proprie idee per non essere influenzabili. Hanno bisogno di essere ascoltati, quando, miracolosamente, decidono di partecipare alla vita “là fuori” e le loro forti energie mentali devono poter essere canalizzate ed utilizzate anche nel “guarire” gli altri. Pur non essendo comunicativi, gli Indaco hanno infatti bisogno di rendersi utili e di essere accettati, hanno bisogno di molto calore.

Se l’energia va in accumulo e percepiamo un aumento di tensione ed il pericolo di esplosioni, invitiamoli a camminare scalzi e a disperdere nell’acqua corrente (doccia o sciacquare gli avambracci e le mani con acqua fredda) l’eccesso di energie non utilizzate.

 

BAMBINI ARCOBALENO

I Bambini con vibrazione ARCOBALENO non sono molto numerosi ed hanno le caratteristiche date dall’avere, come il nome ci ricorda, pari potenza e capacità lungo tutto l’iride dei chakra (rosso, arancione, giallo, verde/rosa, azzurro, indaco e violetto) ed essere quindi in possesso della frequenza dei colori dell’arcobaleno, non facendone prevalere nessuno. Sono bambini che non amano specializzarsi in qualcosa in particolare, sono versatili e curiosi verso tutti i campi della conoscenza. Sono intelligenti, socievoli e tendono a diventare punti di riferimento, ma condividendo, perché non amano prevaricare. Si fanno facilmente amare, ispirano fiducia e è difficile dimenticarsi di loro perché lasciano il segno anche dopo il primo incontro.

Tendono a guidare gruppi, organizzare giochi, coinvolgendo tutti, dal momento che sono molto sensibili alle problematiche di chi è meno fortunato di loro: se in un gruppo si tende ad escludere o prendere in giro qualcuno, i Bambini Arcobaleno divengono infaticabili paladini in difesa degli oppressi, pur non attaccando gli oppressori.
Si fanno coinvolgere sia a livello fisico, che mentale che emotivo, poiché trovano facilmente il modo di empatizzare con persone e situazioni, sanno facilmente adattarsi in ogni occasione.

Negli anni, grazie alle molte esperienze cercate su più fronti, formano un carattere ed una conoscenza poliedrica che li fa essere ottimi insegnanti e guide.
La vita dei Bambini Arcobaleno serve loro a sperimentare tutte le opportunità, comprese quelle sovrasensoriali e spirituali e l’armonia che ne scaturisce ne fa persone armoniose e di riferimento e, avendo sperimentato situazioni molto diverse, riescono a trasmettere il loro sapere ad un gran numero di persone.

I Bambini Arcobaleno amano molto i colori e tendono naturalmente ad accoppiarli in modo armonioso.

DIETA : gioiosi ed espansivi per natura, tendono ad esagerare col cibo, ad avere gli occhi più grandi della pancia e ad essere golosi. Vanno aiutati a comprendere i propri appetiti e limitarli. Hanno bisogno di mangiare molto diversificato e colorato.

ENERGIA : essendo interessati tutti i chakra, nei Bambini Arcobaleno non ci dovrebbero essere squilibri importanti, l’unico problema potrebbe essere un generale eccesso energetico che si manifesta con iperattività e febbre e un conseguente collasso energetico che richiede molto riposo…e poi via di nuovo.

LIBERTA’ EMOTIVA, MENTALE E FISICA : i Bambini Arcobaleno sono puledri liberi, non provate a mettere loro le briglie o cercare di ammaestrarli! Vi fareste dei silenziosi, ma rancorosi nemici.

MENTE: questo raggio chiede ai suoi possessori di avere molte ed approfondite esperienze mentali, vanno stimolati con idee diverse ed anche contraddetti, perché la polemica è una loro opportunità di conoscersi. Vanno messi in difficoltà anche con piccole sfide.

 

BAMBINI FUCSIA

Questa potente corrente d’Amore, preferibilmente si incarna in bambine, ma mi è capitato d’incontrare anche rari maschietti Fucsia.

E’ difficile non accorgersi della loro particolarità da subito, soprattutto grazie ai meccanismi della nostra società: i Fucsia rifuggono competizione, polemica, di prendere, in generale, le “parti” di qualcosa o qualcuno contro qualcosa o qualcun altro.

Questa scia rosa ha scelto, infatti, il compito di tenere alta sulla Terra la vibrazione dell’Amore Incondizionato. I Fucsia sono dolci, disponibili, accoglienti e mai giudicanti e lo sono in modo naturale, non hanno mai secondi fini, non sono gentili per farsi amare o accettare.

Il primo importante obbiettivo per loro è ricordare di amare se stessi incondizionatamente: non appena ricordano la forza avvolgente di questa vibrazione, li vedremo risplendere di una bellissima Luce d’Amore.

In base a ciò che ho spiegato potremmo farci l’idea di bambini passivi, impotenti vittime dei più furbi, ma non è affatto cos?, anzi! Sono molto intelligenti e si attivano per portare pace non appena sentono aria di disarmonia e conflitto: sono sempre avvocati della difesa per entrambi i contendenti e, raramente, non riescono nel loro intento di appianare le cose, perché ci mettono veramente tutto il loro cuore… Anche in famiglia hanno il ruolo di pacificatori, non riuscirete mai a convincerli a schierarsi, ma non perché non hanno le loro proprie idee, ma perché sanno rispettare le idee altrui e trovano del buono in tutte le posizioni: loro scopo unico creare un’atmosfera costruttiva ed armonica! Dovremmo affidate ad individui nati con questo compito la cura della diplomazia internazionale! Ne vedremmo immediatamente i risultati!

Ma se non li capiamo, se li costringiamo a “scegliere” allora si chiuderanno, amareggiati e tristi, in attesa che “là fuori” comprendano come la qualità dell’Amore Incondizionato di cui sono portatori è la più importante per la Vita.

Nel frattempo si dedicheranno alla cura ed al sostegno dei diseredati, dei deboli e cos? proseguiranno nella loro missione.

Molti bambini che nascono con la sindrome di Down appartengono a questa energia e sono, quindi, grandi fonti di Amore.

DIETA: dolci di natura, tendono ad esagerare con i cibi zuccherini e, in questo sensi, vanno contenuti. Una dieta equilibrata è sempre composta di proteine, fibre, carboidrati in egual misura: non faranno i capricci se ridurrete i dolcetti e l’eccesso di farinacei, ma date in cambio buona e sana frutta non trattata.

ENERGIA: essendo il rosa fucsia parte dell’energia del chakra del cuore ( quella rivolta prima all’interno, l’altra, più comunicativa ed espansiva è quella verde), la loro energia è calda, avvolgente e morbida: lasciamogliela usare verso tutti, anche verso coloro che noi reputiamo non degni: loro sanno che l’Amore è una qualità senza condizioni che non va “meritata”. Se inibiremo il loro flusso energetico li esporremo anche, oltre che all’intristirsi, ad infiammazioni fisiche. Usiamoli come specchio per ricordare come amare noi stessi e, di conseguenza, gli altri.

LIBERTA’ EMOTIVA, MENTALE E FISICA: emotivamente non dobbiamo interferire sulle loro scelte affettive, se ci chiedono un cucciolo da coccolare e sul quale esercitare il loro magnifico potere, procuriamoglielo, magari al canile dove possono scegliere il loro piccolo angelo bisognoso.
Mentalmente, permettiamo loro di farsi idee approfondite su tutte le culture, le religioni e le politiche, tanto sceglieranno di coniugarle e mai dividerle.
Fisicamente facciamo in modo che possano stare spesso a contatto con la natura, poiché in essa ritrovano la Madre Terra e la fonte di tutte le attenzioni e cure che permettono la Vita.

MENTE: non pretendiamo che formino una mente razionale, rigida e schematica, la loro mente naturale è estremamente elastica e pronta ad adattarsi alle novità, lasciando indietro i gusci vuoti di ci? che non è più utile all’unione e all’armonia.

 

BAMBINI GREEN

Ho notato i primi GREEN (questa è la definizione che mi è stata ventilata all’orecchio e mi sono chiesta perché in inglese, ma Verdi forse è già politicamente troppo occupato), a partire dal 2005 circa.

Anche la loro è la vibrazione dell’Amore Incondizionato, ma il loro compito è leggermente diverso da quello della vibrazione Fucsia, che agiscono soprattutto in rapporti intimi o in gruppi ridotti: i green sono i comunicatori e i pacificatori di massa, sono quelli che creano circolarità alle energie, che impediscono il ristagno e che mettono in comunicazione anche persone, gruppi e realtà anche molto diverse tra loro (pensiamo che stupenda squadra di diplomatici ed appianatori di conflitti sarebbero insieme ai fucsia! Nel giro di poco tempo i guerrafondai si troverebbero veramente nei guai!)

I Green sono profondamente legati alla Madre Terra e ne diventano i suoi paladini (sarà per questo che i movimenti ambientalisti hanno scelto questo colore?): “sentono” la Terra come essere vivente e cosciente, sentono il suo amore e la sua sofferenza quando viene ignorata o maltrattata e questo li rende ecologi naturali ed umanitari su larga scala.
Il loro corpo emotivo, per?, non è forte come quello dei fucsia, forse perché questi ultimi partono, comunque, dall’amare prima se stessi…e cos? il rischio dei Green è quello di buttarsi troppo nelle cause in cui credono senza riuscire a concentrarsi sufficientemente su di sé, rischiando cos? di venire sfruttati, allontanati o traditi mentre loro sono impegnati a far altro di primaria importanza.

Sono grandi idealisti e sono fondamentalmente buoni e generosi, una manna perché li vuole manovrare! In famiglia possono risultare timorosi: vorrebbero vivere in società più semplici, naturali e, per loro, le pareti sono un limite inutile e scomodo e le convenzioni e le false cerimonie li infastidiscono. Non amano separazioni, confini e qualsiasi cosa tenda a divedere anziché unire.

E’ inutile dire che non amano liti e conflitti, ma, contrariamente ai fucsia, tendono a non intervenire: non capiscono perché la gente si dia tanto da fare per rovinarsi la vita e pensano che la loro presenza super partes sia sufficiente a fare da specchio a chi spreca il suo tempo nei contrasti…osservano ed aspettano e, al momento opportuno, ti prendono per mano e ti portano là fuori, a quella Madre che aiuta i suoi figli a ritrovare l’armonia in sé.

DIETA: e inutile dire chi Green potrebbero mostrare forti tendenze vegetariane… Il mangiare qualcosa del regno animale non li farebbe sentire a loro agio! Quindi tutto ci? che è verde per loro è buono ed, generale, verdura e frutta, tutti i frutti della Terra, cereali e legumi, ad esempio. Non forzateli a quello che non vogliono, perché, essendo molto collegati alla natura, sanno da sé cosa è meglio per loro.

ENERGIA: la loro energia d’amore è fluida e tale va conservata. Non costringeteli a stare fermi, a stare zitti, a parlare a voce bassa, a non esprimere le loro emozioni: per tutti i bambini, queste cose, comunque, sono nocive, ma per loro sono letali!
Hanno bisogno di muoversi e stare nella natura: palestre e sotterranei dove fare sport non fanno per loro.

LIBERTA’ EMOTIVA, MENTALE E FISICA: come ho già detto vanno lasciati fluire…li pu? aiutare molto, nei tre campi, viaggiare e incontrare realtà diverse, sia culturali che naturali. Ameranno il campeggio , la barca a vela e giare in camper, non portateli in villaggi turistici, potrebbero rimanere traumatizzati!
Avranno necessità di studiare le lingue, perché vorranno comunicare con il maggior numero possibile di persone ed indagheranno in diversi campi dello scibile umano, cercando sempre di trovare i punti d’incontro, le similitudini e gli obbiettivi comuni. Fisicamente lasciamogli libertà di movimento: vestitini costosi o preziosi non fanno per loro. Abbigliamento comodo, sportivo e che potranno strappare e sporcare, sarà molto gradito.

MENTE: intelligenti e curiosi ameranno leggere, ascoltare musica, andare al cinema e stare molto a contatto con la gente e condividere le loro emozioni. Questo li aiuterà ad approfondire la loro percezione della psiche umana, soprattutto a livello emotivo.

 

BAMBINI CRISTALLO

Anche questi bambini “cristallini” sono veramente difficili da confondere con tutti gli altri! La loro connotazione deriva dalla linea diretta che queste Anime hanno con il Cristallo Cosmico, il Cristo centro degli Universi, sorgente di tutto ci? che esiste.

I Bambini CRISTALLO sono in contatto con la Struttura Sorgente, con la Verità e sono qui per risvegliare la qualità della Coerenza con la matrice, per aiutarci a non smarrire la via nei meandri della menzogna, delle cose non dette o distorte nel loro vero significato. Poiché per queste loro particolarità tendono ad essere bambini scomodi, attivano da subito grandi capacità seduttive e si fanno amare, apprezzare e ricercare pur nella loro apparente durezza e cocciutaggine.

Inutile tentare di convincerli a cambiare idea: loro sono nella verità e nella ragione, sono gli altri che si perdono nelle nebbie e non vedono l’ovvio!

Hanno anche uno strano rapporto con il loro corpo, poiché sembrano indifferenti al dolore fisico: per quanto possano farsi male, si rimettono in pista come se fossero di gomma.

E’ molto difficile che dalla bocca dei Cristallo escano lamentele ed è facile che si facciano portatori di messe in discussione di cose obsolete e che propongano nuovi orizzonti più ampi ed utili…comunque il “no” è. A tutte le età, il loro monosillabo preferito, anche se, crescendo, lo trasformeranno in più morbidi, non so, non credo, non penso, vediamo…

Se da piccolo cominciano con il NO, lasciate perdere, ne guadagnerete in tempo ed energia! Loro non cedono, la struttura cristallina è creata per essere coerente a sé stessa, non a qualsiasi cosa provenga da altre direzioni.

Nessun bambino andrebbe “ammaestrato”, ma con i Cristallo non provate neanche a pensarci. Se insisterete, negli anni faranno finta di essersi lasciati convincere, di essersi piegati, ma, rancorosi per il fatto di non essere capiti, terranno un squadernino di appunti su tutto quello che li avete costretti a subire e, un giorno, quando meno ve lo aspettate, vi presenteranno il conto.

Allora arrendiamoci prima ed impariamo da loro come tornare alla matrice originaria e come essere coerenti alla luce generata dal Cristallo, un laser mentale che giunge profondo e lontano, che porta chiarezza, verità ed è scevro da indecisioni.

DIETA: i bambini Cristallo non hanno particolare interesse al cibo, è come se si nutrissero anche di energia cosmica, ma se un giorno, mettendo loro davanti un qualsiasi cibo, ve lo rifiuteranno, date loro retta, vuol dire che non è bene che lo mangino. Possono stranamente apprezzare alimenti che in genere i bambini non avvicinano (per esempio andar matti per frutta e verdura o sapori forti), non stupitevene.

ENERGIA: ne hanno tanta, ma per loro è bene dormire indisturbati, perché la loro mente veloce ha veramente bisogno di rigenerarsi durante il sonno. Possono essere molto mattinieri, perché funzionano con i movimenti del cosmo, e quindi amano alzarsi con o poco dopo il sole.

LIBERTA’ EMOTIVA, MENTALE E FISICA: i bambini Cristallo devono poter sperimentare molto la materia: il corpo lo usano come uno strumento a volte imbarazzantemente limitato, e amano mettersi alla prova, superare i loro e gli altrui limiti, mettere alla prova anche la resistenza altrui. Sono caparbi, tenaci e determinati. Tutto questo potere mentale corrisponde per?, in fondo al loro cuore, ad una grande paura della solitudine, di non avere qualcuno che li accolga senza far domande, temono di non essere amati o abbandonati e hanno bisogno, di rifugi accoglienti e comodi o abbracci calorosi. Allora i Cristalli di ghiaccio si sciolgono.

MENTE: la loro mente è, naturalmente, cristallina, ed altrettanta chiarezza chiedono fuori: non provate a mentir loro, a girare intorno alle cose, a costringerli ad un segreto imbarazzante... perderanno stima e fiducia in voi e, se tenterete di essere prevaricanti, potrebbero anche rivoltare contro di voi un’ira cosmica! Non conviene! Teneteveli buoni.

 scritto da Rita Riboni per unaretedamore.net

 

In questo sito utilizziamo i cookie per fini statistici, senza immagazzinare informazioni personali. Continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie.