Ufo sopra Fukushima

marina toniniDaniele Bossari intervista Marina Tonini per la trasmissione Mistero

«Hanno deciso di contattare me e altre persone come me per aprire questa consapevolezza, per dare un messaggio di reale appartenenza ad una dimensione interiore più che esteriore siccome il nostro mondo ci ha portato ad essere delle persone rivolte all'esterno, abbiamo dimenticato i valori dello spirito, abbiamo dimenticato quello che è la nostra forza interiore. Il loro messaggio è "siate il cambiamento", "cercate di capire che dovete cambiare strada, dovete ascoltare di più quello che siete e capire che il pensiero crea e tutto ciò che pensate si realizza, anche il pensiero negativo, quindi cercate di essere costruttivi". Questa cosa verrà aiutata, anche da cambiamenti che si identificano con il 2012, che rappresentano il cambio di un'epoca, nel momento in cui noi avremo dei contatti con queste società avanzate ci renderemo conto che non siamo gli unici in questo universo ma soprattutto che il nostro punto di vista è relativo.»

«Loro non considerano il nostro un mondo scellerato perchè in realtà non danno a noi la colpa di questa situazione perchè noi comunque siamo stati manipolati da un potere occulto, e siamo convinti di essere liberi ma in realtà non lo siamo assolutamente. Siamo arrivati a un punto in cui dobbiamo scoprire il nostro valore, il valore dell'essere umano.»

 

 

«Loro sono già presenti e stanno monitorando il nostro pianeta, stanno cercando di minimizzare i danni che già ci sono, come per la tragedia di Fukushima, dicono che avrebbe dovuto essere molto peggio.»

«Mi hanno spiegato che hanno delle tecnologie molto avanzate. I bambini vanno a scuola tre al giorno, vengono coltivati i talenti di ogni bambino. Avendo un corpo fisico meno denso del nostro hanno bisogno di mangiare molto di meno, sono vegetariani e mangiano ogni 36 ore. Si riproducono attraverso la volontà del pensiero, quindi non come noi fisicamente, loro hanno dei rapporti di unione animica, si riproducono col pensiero, il pensiero crea e quindi creano una creatura che è il frutto dell'unione di due anime.»

 

In questo sito utilizziamo i cookie per fini statistici, senza immagazzinare informazioni personali. Continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie.