Messaggio dei Capi Tribù dell'Amazzonia

amazzonia

Chi si preoccupa della Terra?

Rinnoviamo la missione della Fondazione per la Legge del Tempo e il Progetto CREST13

“Il denaro delle nazioni industrializzate non ha alcun valore, quando la Terra inizia a tremare. I leader mondiali sono come bambini, quando si trovano di fronte al potere della natura, e la tecnologia diventa nient’altro che un filo di paglia, che non serve nemmeno a costruire un ponte sul fiume.

“Di fronte alla furia della natura, niente e nessuno può salvarsi nè essere salvato. Per riportare la calma e l’equilibrio in natura sulla Terra, c’è un solo modo: basta tagliare alberi, basta sottrarre petrolio e minerali alla Terra, e basta ai consumi eccessivi.

“Non dobbiamo dimenticare che il cambiamento non viene dai governi, ma da ogni essere umano. Ciascun essere umano è responsabile di quello che può succedere sulla Terra.”

—“Messaggio dalla Foresta” dichiarazione dei capi tribù amazzonici della nazione Shuar dell’Equador

Queste parole degli anziani indigeni della foresta pluviale parlano del rinnovato proposito della missione della Fondazione per la Legge del Tempo. Realizzare il ritorno al tempo naturale significa ristabilire l’armonia sulla Terra.

Dobbiamo chiedere con forza uno stop alla distruzione. Dobbiamo avere la visione di un’alternativa costruttiva alla devastazione della svendita della biosfera, causata unicamente dalla nostra specie – prima che il circuito chiuso di retroalimentazione della Terra ci distrugga.

La Fondazione per la Legge del Tempo è d’accordo: i governi non possono aiutarci. Siamo noi stessi che dobbiamo assumerci la responsabilità della Terra. Il cambio di calendario è il primo passo per riorientare totalmente il nostro pensiero dal caos inconscio all’armonia cosciente.

La Fondazione per la Legge del Tempo vede nei disastri e nei conflitti mondiali il segno di una trasformazione che non ha precedenti nella natura della nostra evoluzione – la transizione biosfera-noosfera. Per comprendere quest’opportunità evolutiva dobbiamo incominciare a prepararci ora. Dobbiamo abbandonare il vecchio tempo. Dobbiamo motivare noi stessi ad un livello superiore di responsabilità ed assumere uno stato di coscienza più espanso e compassionevole. È così che possiamo essere d’aiuto alla Terra.

Questa è la visione del Progetto CREST 13, che prevede l’attivazione di 13 Centri per la Restituzione della Mente Naturale in tutto il mondo, per restituire noi stessi alla mente naturale, ed impegnarci in esperimenti telepatici per anticipare il nostro prossimo stadio di sviluppo.

 

PAN Italia - RETE D'ARTE PLANETARIA

Movimento Mondiale di Pace per il Sincronario delle 13 Lune di 28 Giorni

13lune.it

 

In questo sito utilizziamo i cookie per fini statistici, senza immagazzinare informazioni personali. Continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie.