davide.lau@versoilsole.it

È indispensabile avere un maestro per avanzare sul cammino?

di Salvatore Brizzi

Innanzitutto chiariamo che tecnicamente il termine “maestro” sarebbe da attribuire solo all’individuo – uomo o donna che sia – che ha superato la quinta iniziazione. Stiamo dunque parlando di gestione totale dei corpi fisico, emotivo e mentale, identificazione totale con l’anima e capacità di “risorgere”, ossia di fabbricare un apparato psicofisico adulto senza la necessità di rinascere da una madre.

Questi maestri fanno parte della Gerarchia Spirituale del pianeta – la Grande Fratellanza Bianca – con sede a Shamballa.

Chiarito questo, quando utilizziamo il termine “maestro” di norma ci riferiamo a iniziati di alto grado i quali sono capaci di istruire e condurre lungo un cammino di crescita personale i loro allievi. Stiamo dunque parlando della capacità di “vedere” a che punto della sua evoluzione si trova una singola persona e guidarla all’interno di un percorso che in parte è comune con gli altri allievi, ma in parte deve necessariamente essere personale. (altro…)

Continua a leggere

Angeli attorno a noi

Gli angeli sono qui per aiutarci.
Sono ovunque, ma solo in pochi li riconoscono.
Con questo libro, e con questo CD puoi attrarli verso di te!

“A differenza degli esseri umani e delle loro guide spirituali che hanno una personalità precisa, preferenze, antipatie e carattere, gli angeli sono amore puro, pura protezione, pura saggezza e puro perdono. Non giudicano e non commettono errori o sbagli. Hanno un unico scopo: dare aiuto, conforto, protezione e amore.”

– Roy Martina

(altro…)

Continua a leggere

Come rimanere connessi

Spero che questi suggerimenti ti siano d’aiuto, seguili per trenta giorni. Cambieranno la tua vita e la vita di quelli intorno a te.

 

Lettera a Neale Donald Walsch

Caro Neale… La mia è una di quelle questioni con cui ho combattuto per anni, e ora sono pronta per fare un cambiamento. Essendo una persona mattiniera, mi sento più ispirata e più connessa alla fonte di mattina. Quindi, se c’è una situazione che sto affrontando — mi sento abbastanza fiduciosa su come risponderò — ma nel momento in cui sto per affrontare la situazione — entro nella paura.

Allo stesso modo, posso avere un momento di meditazione meraviglioso e mi è perfettamente chiaro chi voglio essere quel giorno — eppure nel corso della giornata mi ritrovo ad essere tutto tranne quella persona che avevo detto che sarei stata. Cosa mi consigli per rimanere “connessa” durante la giornata? Grazie, Terry (altro…)

Continua a leggere

La Chiamata al Risveglio delle Sequoie Rosse

Vivevamo e prosperavamo sull’antico Continente di Lemuria, ben oltre le coste occidentali del Nord America. Davvero in pochi avrebbero mai pensato di distruggerci nel modo in cui state facendo oggi, visto che sarebbe stato considerato un oltraggio e il furto di uno dei tesori più preziosi della Terra. Tutta la bellezza del passato è quasi andata perduta per un falso senso di “progresso”, e viene rimpiazzata con tanta bruttura.

La tutela della Terra e degli animali rappresenta la più grande iniziazione dell’evoluzione sul Sentiero della Vita. Noi Redwoods siamo i potenti Guardiani e Difensori della West Coast.

Il numero di Redwoods è stato ridotto al punto tale che sta diventando continuamente sempre più difficile per noi provvedere a proteggere la West Coast nel modo in cui siamo stati in grado di fare finora, e di cui avrete effettivamente bisogno in un futuro molto vicino. Incuranti, state giornalmente distruggendo, senza neppure pensarci, i guardiani che, da tempi immemorabili, salvaguardano voi, le vostre cose e le vostre terre.

Al genere umano non era mai stato concesso il dominio sul Pianeta come un passaporto per sfruttare e distruggere gli altri regni, compreso il nostro. Quando un Pianeta perde il privilegio della nostra presenza a causa degli abusi perpetrati contro di noi, non torniamo più a farvi parte nella stessa dimensione. (altro…)

Continua a leggere

Non Preoccupatevi di Nulla..!

Non Preoccupatevi di Nulla. Se volessi mandare un messaggio al mondo intero, direi: non preoccupatevi di nulla, non preoccupatevi di nulla. Ricordatevi questo, che non siete qui per caso, no, anche in questa forma. Questo è solo un abito, che, per un pò, dovete indossare. Ma quello che si trova dietro l’abito, questo è eterno. Dovete sapere questo! Se sapete questo e vi fidate di questo, non vi dovete preoccupare di niente. Non vi farete prendere dal panico, non agirete in modo prematuro. E vi permetterete solo di, solo di non reagire sempre, ma di stare semplicemente in silenzio, e vedrete che la mente ritorna gentilmente nel vostro cuore, allora inizierete a vedere nel vostro stato naturale, dal vostro stato naturale. E voglio dire che questo mondo è così pieno di amore. E il vostro cuore, il vostro essere è così pieno di amore, pieno di pace. (altro…)

Continua a leggere

Come escludere la paura – Yogananda

Qualunque cosa temiate, distoglietene la mente e lasciatela a Dio. Abbiate fede in Lui. Molta sofferenza è dovuta solo alla preoccupazione. Perchè soffrire ora che la malattia non è ancora venuta? Poichè molti dei nostri mali vengono dalla paura, se vi svincolate da essa ne sarete immediatamente liberati. La guarigione sarà istantanea.

Ogni sera prima di addormentarvi, affermate: “Il Padre Celeste è con me; sono protetto“. (altro…)

Continua a leggere

La Dama del Lago – Favola d’Amore

Care anime di Luce, voglio raccontarvi una bella storia, di quelle che fanno sognare, si chiama Favola d’Amore e se vi piace, ve ne racconterò altre.

Gian Marco Bragadin

 

“Appena giunto oltre il velo, Jean si guardò intorno. Aveva sempre saputo che dopo il tunnel in cui si rivedono tutti i momenti della propria vita, ci si trova in una valle verde, dove si ode una dolcissima musica, e i colori sono più vividi. Ma qui non c’era una valle verde. Vedeva avanti a sé una lunga spiaggia. Jean si incamminò lungo la riva del mare, come gli era sempre piaciuto fare in vita. Fino a che si trovò davanti un essere che emanava tanta luce. «Sei tu Dio?» gli chiese con riverenza.

«No, io sono un Angelo» rispose. (altro…)

Continua a leggere

Luis Fernando Mostajo Maertens – In contatto con esseri extraterrestri in missione sulla Terra

“La mia mente è collegata alla vostra. Il mio spirito fluisce diventando uno con il vostro.

Il mio corpo è uno per l’armonia raggiunta in Dio-Padre. Con Lui e per Lui. La mia vita per la vostra.

Chi ti ispira mi ispirerà. Chi ti ode mi udirà. Perchè tu sei uno in me ed Io sono uno in te.”

 

Guide Venusiane e Maestri Intraterrestri

Luis Fernando Mostajo Maertens è nato a Cochabamba, in Bolivia, il 20 Gennaio 1964. È allo stesso tempo archeologo, architetto, artista e musicista ma soprattutto è anche conosciuto per aver avuto dei contatti con extraterrestri, specialmente Venusiani, come con gli intraterrestri che abitano nelle città di Luce della Terra Cava.

Questi contatti sono iniziati quando aveva tredici anni e sono proseguiti poi in maniera quasi ininterrotta. Egli è stato preparato per diventare un istruttore, trasmettere le tecniche di sviluppo interiore mentale e spirituale che gli sono state insegnate.

Ha tenuto numerose conferenze nella maggior parte dei paesi dell’America del Sud, ma anche in Messico, in Canada, negli Stati Uniti, in Spagna e pure in Egitto. Ha inoltre scritto e pubblicato numerosi libri nei quali descrive la natura delle sue esperienze con le sue Guide venusiane e riporta i grandi messaggi di risveglio che gli hanno trasmesso. (altro…)

Continua a leggere
Chiudi il menu