davide.lau@versoilsole.it

La perversa utilità del dolore – Silvano Agosti

(L’INUTILITA’ DEL DOLORE?)

In quasi tutte le mail che ricevo settimanalmente affiora con evidenza il problema del dolore. Non si tratta ovviamente di dolori fisici ma di un “peso poco sopportabile che si avverte nel petto e sembra perfino influenzare il respiro e la circolazione del sangue”. Così lo descrive nel suo messaggio un laureato con 110 e lode che ora non sa che fare per dare un senso alla propria vita dato che ovunque si rivolga incontra il nulla.

Si direbbe che la condizione umana stia superando ogni limite di smarrimento e di oppressione.

Fin qui ho sempre trovato qualche risposta soddisfacente.

Ma ora, proprio oggi mi sono arrivate tre Mail che chiedono esplicitamente “Secondo te Silvano, cos’è il dolore?” (altro…)

Continua a leggere

Intervista a Maurizio Cavallo

Maurizio Cavallo (JHLOS) pittore e giornalista specializzato nella ricerca del paranormale, medium egli stesso, vive fin dall’età di sette anni, fenomeni inquietanti. Nel 1981 è protagonista di un abduction (rapimento) da parte di esseri di un altro pianeta, esperienza che comporterà un radicale, traumatico mutamento nella sua vita… Ha in seguito, altri incontri con gli E.T. dai quali apprende conoscenze strabilianti riguardanti il passato ed il futuro dell’umanità e le leggi che governano l’universo. La sua esperienza di contatto è narrata nei suoi tre libri “Oltre il Cielo”, “Alle Sorgenti del Tempo” e “Fulgori dall’Abisso”, ed. Verdechiaro. (altro…)

Continua a leggere

Mauro Corona: No allo stupro della ValSusa..!

(…) E io andrò in Val di Susa, e voglio essere preso a manganellate come loro, perché non è possibile che si dica solo “hanno ragione”: bisogna metterci il corpo ed è quello che farò. (…)

da Agorà Vox – “Un giorno il mondo si sveglia e scopre che sono finiti il petrolio, il carbone e l’energia elettrica. È pieno inverno, soffia un vento ghiacciato e i denti aguzzi del freddo mordono alle caviglie. Gli uomini si guardano l’un l’altro. E ora come faranno?” (da ‘La Fine del Mondo Storto’)

Mauro Corona risponde al telefono dalla sua casa tra i boschi e le vette del Friuli. Ha la voce roca, i modi sono affabili: in sottofondo si sente un cane abbaiare. Lo immagini circondato di libri, volti di legno che lui stesso scolpisce, attrezzatura per arrampicare: moschettoni, corde, ramponi. Lo immagini avvolto dalla folta barba, dai capelli lunghi: vedi le mani callose afferrare la cornetta, le gambe muscolose e i muscoli guizzanti di un uomo che a quasi 63 anni è ancora un vulcano: cammina nei boschi (“che mi abbracciano come la mamma che non ho avuto”, spiega), scala montagne, scolpisce, scrive. (altro…)

Continua a leggere

Effetti elettromagnetici sulla Coscienza

Sono convinto che siamo nel mezzo di un processo che riguarda la ristrutturazione delle nostre reti neurali e che il catalizzatore di questo processo è l’alta attività solare-geomagnetica, le cui conseguenze sono temute da molti oggi. Tutti i fatti e le scoperte arrivano alla innegabile conclusione che questa evoluzione, per la prima volta nella storia umana, abiliterà gli esseri umani ad usare l’enorme potenziale dei nostri cervelli.

David Samuel dell’Istituto Weizmann di Israele ha stimato che la gamma di base dell’attività cerebrale è guidata da 100.000 a 1 miliardo di diverse reazioni chimiche ogni minuto. Il cervello medio umano contiene un minimo di 10 miliardi di neuroni individuali o cellule nervose, una immagine ancor più sorprendente quando ci soffermiamo a pensare che ogni neurone può interagire con molti altri neuroni. Nel 1974 i neurofisiologi hanno scoperto che 10^800 interconnessioni giocano a questo scopo. La grandezza di questa capacità è paragonabile ai seguenti fatti cosmici: dato che l’atomo è la più piccola unità nell’universo e l’universo stesso la più grande, si stima che l’universo contenga un totale di 10^800 atomi. In altre parole, il numero di interazioni nel cervello umano eccede il numero di atomi nell’universo. (altro…)

Continua a leggere

Le statue dell’isola di Pasqua hanno anche un corpo!

Le statue dell’isola di Pasqua non hanno ancora svelato tutti i loro segreti. La scoperta non è recente, ma nelle ultime settimane è stata di nuovo rilanciata: le statue dell’isola di Pasqua hanno un corpo. Mentre probabilmente la loro fama deriva sopratutto dalla loro enorme ed enigmatica testa, queste statue hanno ancora in serbo numerosi altri segreti. Più della metà della loro dimensione è risultata interrata, corpo e mani erano infatti celati dal terreno.

Se si attribuisce la scoperta delle parti interrate delle statue alla coppia Routledge, un gruppo privato di ricerca ha recentemente sotterrato una statua che ha mostrato di avere anche numerose scritte sul tronco. (altro…)

Continua a leggere

Coscienza Cosmica – Il Sole

Il sole sta espandendo la sua coscienza, in quanto prossimamente assisterete a grandi espulsioni di massa coronale le quali non sono negative come si pensa ma è energia fotonica che riequilibra il Pianeta dal prossimo spostamento dei poli.

Il ciclo evolutivo della Terra sta per terminare e quando il predetto Pianeta si fermerà comunicherà al Sole la vibrazione d’amore conseguita.

In seguito a ciò il Sole predisporrà, per tutti gli esseri pronti al cambiamento, l’attraversamento quantico mediante la massa coronale, in quanto essa è l’esplosione della Luce Cristica.

Coloro invece che sono fermi nei loro vecchi schemi seguiranno le leggi obbligate della terza dimensione.

Esseri di grande evoluzione stanno donando la loro coscienza all’evoluzione del Pianeta Terra, in quanto nell’anno 2012 assisterete a grandi cambiamenti che verranno dal cielo. (altro…)

Continua a leggere
Chiudi il menu