immagine1home

ho guardato il sole

Ero in montagna.. mi sono fermato.. seduto su una roccia sospesa nel vuoto.. di fronte a me  i verdi prati, le montagne con le bianche vette.. e giù in fondo la città ricoperta da una nube grigio scura..

Il Sole splendeva.. l'aria profumata.. il vento forte fra i capelli..

Attimi di silenzio.. respiro.. inspiro profondamente..  mi lascio andare nel silenzio di spazi incontaminati..

Sento il calore del Sole sul mio volto..  Guardo il Sole.. subito gli occhi bruciano.. ma io insisto.. voglio imitare quel grande maestro che duemila anni fa parlava al padre suo guardando il Sole..

altri mondi

Creature d'altrove.. esseri di luce.. fratelli dalle stelle.. sono qui per noi.. figli del sole...

 Non siamo soli.. quando camminate per strada  provate ad osservare.. andate oltre le apparenze.. chiedetevi se siete soli o se c'è qualcuno accanto a voi che apparentemente si nasconde...

potreste avere qualche sorpresa....

il grande albero

Vorrei poter sentire ciò che un albero sente quando una mano sfiora delicatamente il suo tronco..

Ho conosciuto un albero che mi parlava.. parlava ed io ascoltavo.. ora ancora mi parla, ma io non riesco più a sentirlo..

Un grande albero rosso nascosto nel bosco..  mi lasciava penetrare la sua essenza e mi permetteva di viaggiare..

Nel suo mondo mi avvolgeva con la sua luce scintillante..  e tornavo nel nostro mondo coi suoi preziosi doni da rilasciare ai miei fratelli..

il musine

arcane parole si possono trovare su una targhetta posta sulla vetta del monte Musinè, piramide naturale che domina la città di Torino. Arcane parole poste in questo magico luogo negli anni settanta da non si sa chi..

Musinè è la mia sacra montagna..

Luogo magico, luogo d'incontri.. dove lo spazio e il tempo cessano di esistere nel consueto modo..

il luogo dove ho intravisto la via che porta al Sole..

 

spazio feliceLo spazio felice generato dalla ricerca dell'assoluto silenzio è reso instabile dalla difficoltà nel raggiungere l'obiettivo preposto.

Le indicazioni di fratelli s.conosciuti sono preziosi gioielli capaci di restituire la forza necessaria.

Respiro profondamente.. serenamente.. mi rilasso.. mi sto riconnettendo.. il chiarore del Sole in me mi riconduce all'essenza...

dai fratelliLa scelta del momento più adatto va selezionata con cura. Gli attimi del silenzio sono adatti a cogliere il momento.

Percepire l'essenza.. assaporare l'ignoto.. attimi.. brevi attimi... inizia il gioco.... il giocatore è pronto....

Torna fra le montagne... Fai ciò che senti ed osserva gli eventi...

Comprenderai meglio quando sarai lassù.. comincia ad andare se senti sia giusto così....

E' il momento di comprendere meglio. La città non ti permette ciò che è consentito in luoghi più vicini ai regni più elevati...

tai e fratelli

Ora intendo raccontare qualcosa di un amico, Tai, un amico che in un certo senso è più di là che di qua.. ma non è questo l'importante.. Forse questa storiella è un po' lunghetta, ma se ti piace sconfinare un po', se ti piace vedere oltre l'apparenza della realtà.. leggila fino in fondo.. se lo vuoi...

Tai è seduto al posto di guida del suo piccolo eremo viaggiante. Si trova circondato dalle vette più alte delle montagne che dividono l'Italia dalla Francia ed uniscono gli italiani ai francesi, ad oltre duemila metri di altezza l'aria rarefatta profuma di purezza. Di fronte a lui il grande lago scuro nella notte buia senza luna e nuvolosa. Il vento è gelido, ed anche se nel mese di agosto il sole è bello caldo, quando si ritira dietro le montagne, a quelle altitudini pare di essere in inverno.

sole musine

Mi ritrovo fra le montagne..

sono vicino a un lago.. di fronte a me c'è un cavalletto, e un foglio.. io ho un pennello in mano.. e dipingo..

con gli occhi chiusi.. ben centrato.. radicato al terreno.. radicato al cielo..

un filo di luce.. sono sospeso fra la terra e il cielo..

gli occhi chiusi..

yoga


Chi è in linea

Abbiamo 54 visitatori e nessun utente online

Cerca nel sito

 


Mi trovi anche sui principali

Social Network

facebook

twitter

google plus


 

In questo sito utilizziamo i cookie per fini statistici, senza immagazzinare informazioni personali. Continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie.