davide.lau@versoilsole.it

Tre centrali nucleari sotto il mare italiano

La denuncia: “Più pericolose di Fukushima”

Immaginate quattro centrali nucleari di vecchia generazione (stile Chernobyl per intenderci) che vanno a spasso per il Mediterraneo e che, di tanto in tanto, approdano nei porti italiani; poi immaginate che queste quattro centrali nucleari (dotate di sei reattori) siano mobili e pure cariche di missili Cruise o testate nucleari. Non è fantascienza, accade davvero, a pochi passi da noi, nei nostri mari, nei nostri porti. Ne abbiamo parlato con Antonio Mazzeo, giornalista, ricercatore, uno dei massimi esperti di geopolitica mediterranea: “Fukushima? Ne abbiamo almeno quattro nel Mediterraneo”

Cos’è questa storia delle centrali nucleari nel Mediterraneo?

Ne abbiamo almeno quattro, forse cinque se si aggiunge un’unità britannica di cui però non siamo certi: tre sommergibili Usa (il Provvidence, lo Scranton e il Florida) e una portaerei francese, la Charles De Gaulle. Tutte a propulsione nucleare. Pericolosissime. (altro…)

Continua a leggere

Angeli attorno a noi

Gli angeli sono qui per aiutarci.
Sono ovunque, ma solo in pochi li riconoscono.
Con questo libro, e con questo CD puoi attrarli verso di te!

“A differenza degli esseri umani e delle loro guide spirituali che hanno una personalità precisa, preferenze, antipatie e carattere, gli angeli sono amore puro, pura protezione, pura saggezza e puro perdono. Non giudicano e non commettono errori o sbagli. Hanno un unico scopo: dare aiuto, conforto, protezione e amore.”

– Roy Martina

(altro…)

Continua a leggere

Grandi notizie censurate: i neuroni a specchio ti cambiano la vita! Subito!!!

La scoperta dei neuroni a specchio è stata realizzata dal team del Professor Rizzolatti dell’Università di Parma.

Ne avevo sentito parlare ma non avevo minimamente capito l’importanza di questo evento.

Si tratta di una di quelle notizie da apertura di tutti i tg che invece è passata sotto censorio silenzio.

Come molte grandi scoperte è in gran parte dovuta a un colpo di fortuna. I ricercatori stavano monitorando i movimenti di una scimmia, mentre afferrava una banana; impiegavano dei sensori collegati al cervello.

In una pausa dell’esperimento uno sperimentatore prese una banana e la mangiò. (altro…)

Continua a leggere
Chiudi il menu